PROGETTO AUGUSTA (SR)
S.O.S. Codice Sorriso (Le giostre del sorriso)

La definizione di “Diversamente abile” è stata utilizzata per far riflettere sul fatto che ogni persona, più o meno abile, se è messa nelle condizioni di tirare fuori il meglio di sé, in un contesto ambientale di relazione, esprime capacità ed abilità. Tale definizione valorizza tutte le abilità, di cui ogni individuo è portatore e proprio perché riferito alla singola persona, queste abilità sono diverse. Quale attività permette all’individuo, a qualsiasi età, di sviluppare tali abilità? Noi l’abbiamo individuate nel concetto di “GIOCO”. Giocare, sia con il corpo che con la mente, ci permette di manifestare il bisogno del corpo di esprimersi, rendendo vitale, sereno e attivo chiunque si presti a farlo.

Attraverso il gioco la persona disabile, al pari di tutti gli altri, ha la possibilità di migliorare la propria coordinazione, di perfezionare le proprie abilità, di allenare la volontà e di imparare a superare la fatica. Da un punto di vista psicosociale, il giocare favorisce la socializzazione, la comunicazione e l’integrazione con i propri pari. Per questo è fondamentale l’inserimento di bambini e ragazzi “normodotati”, affinché avvenga il superamento delle barriere sociali. Grazie alla creazione di contesti di gioco e di un luogo di aggregazione, che il bambino o ragazzo disabile può iniziare a migliorare la consapevolezza di sé e sperimentare le relazioni con i pari.

Ad Augusta, in sinergia con le istituzioni locali, Teniamoci per Mano Onlus installerà n°4 giostrine per disabili in 2 parco giochi* individuati insieme alle autorità locali.

Il progetto nasce dal pensiero che ogni bambino diversamente abile è in primis un “BAMBINO”, quindi deve scoprire il gusto del divertimento, del gioco e dell’interazione con i pari.

Il gioco si configura come una strategia didattica capace di favorire nelle persone con bisogni educativi speciali il processo di crescita in tutte le dimensioni della personalità (motoria, cognitiva, affettiva e sociale), incoraggiandole ad assumere attitudini e stili di vita corretti e fornire a ciascun bambino o ragazzo un’opportunità educativa per imparare ad agire in situazioni ambientali diverse. 

*Un’altalena e una super car in un parco giochi e un’altalena e una super car in un altro parco.

Nello specifico gli obiettivi prefissati sono:

  • Agevolare la formazione del concetto di valore di sé e dell’altro;
  • Migliorare il controllo del proprio corpo, dell’equilibrio e del movimento;
  • Favorire lo sviluppo delle capacità cognitive ed emotive;
  • Promuovere la piena inclusione della persona con disabilità, tenendo conto delle sue potenzialità e dei suoi bisogni;
  • Favorire le occasioni di relazione e contribuire ad organizzare situazioni che valorizzano la persona e le diano la possibilità di essere protagonista attiva nella comunità.L’obiettivo è favorire l’integrazione del bambino o ragazzo normodotato e quello diversamente abile, in modo da creare un percorso di crescita parallela, non solo del diversamente abile, ma di tutti i protagonisti che vogliono intraprendere questa esperienza.Arco di tempo previsto: Marzo – Aprile 2019Costo: € 7.000,00 (Comprende il costo della manutenzione periodica)

Altalena bimbi diversamente abili

Altalena bimbi diversamente abili

Auto a molla e recinzione modulare

Auto a molla e recinzione modulare

Preventivo Progetto Le Giostre del Sorriso

Preventivo Progetto Le Giostre del Sorriso

Per sostenere il progetto

Oppure scegli la donazione con Bonifico bancario
sul c/c intestato a Teniamoci Per Mano Onlus – Causale: Le giostre del sorriso

presso Poste Italiane SPA – Piazza Matteotti,2 – 80100 – Napoli
IBAN IT57H 07601 03400 000006953031

o il Bollettino postale
intestato a Teniamoci Per Mano Onlus

c/c postale n. 6953031

Share This