Da novembre, la Teniamoci per mano ONLUS è una realtà concreta a Mazara del Vallo.

Il giorno 8 novembre 2018, infatti, è stato inaugurato proprio a Mazara del Vallo il nuovo servizio di volontariato e di clownterapia della Teniamoci per mano ONLUS.

Da tempo, l’associazione ha assunto la missione di portare allegria e donare sorrisi ai pazienti in cura all’Abele Ajello e, finalmente, oggi possiamo dire che questo obiettivo è stato centrato in pieno!

Proprio per implementare ulteriormente la sua presenza, è stata assegnata una sede apposita alla Teniamoci per mano all’interno dell’ospedale.

L’inaugurazione ha visto l’entusiasta partecipazione del Direttore sanitario Giuseppe Morana, dell’Assessore alle Politiche sociali Anna Monteleone, del presidente del Consiglio comunale Vito Gancitano e del parroco Don Antonino Favata, ma anche della dottoressa La Bianca, con cui si è già intrapresa una collaborazione all’ospedale di Castelvetrano.

All’evento erano presenti anche tanti operatori del presidio, che hanno voluto mostrare la loro vicinanza a questo progetto e tanta solidarietà ai clown dell’associazione.

In occasione dell’inaugurazione di novembre, è stato presentato il progetto dell’associazione, che avrà cadenza settimanale e che coinvolgerà le corsie dei reparti operativi dell’ospedale.

Finalmente, la Teniamoci per mano potrà contare sulla presenza di una stanza tutta per sé all’interno dell’ospedale Abele Ajello di Mazara del Vallo, da poter utilizzare come spogliatoio e per la preparazione abituale, che precede il loro operato in corsia.

A rendere possibile tutto questo è stata la voglia di collaborare e l’obiettivo comune di donare qualche momento di leggerezza ai tanti pazienti ospitati nella struttura.

La missione dell’associazione è stata sposata pienamente da tutto il personale sanitario dell’ospedale, facendo sì, in questo modo, che si creasse un ambiente stimolante per tutti: clown, medici e, soprattutto, pazienti!

Clownterapia nell'ospedale Abele Ajello

La responsabile provinciale della Teniamoci per mano ONLUS Lella Marrone si è detta soddisfatta di questo traguardo e ha espresso la sua felicità nel poter iniziare la clownterapia in questa città, circondati da positività e spirito di accoglienza.

Share This

Share this post with your friends!