Come aiutare i bambini a non aver paura del dottore

Fin dai primi giorni di vita, tutti i bambini entrano in contatto con i medici: nascita, vaccinazioni, controlli, sono tutti momenti inevitabili per conosceree lo stato di salute del proprio figlio.

Che sia per un controllo post- influenza o per una visita specialistica, spesso andare dal medico innesca un meccanisco di paura e tensione in molti bambini.

Anche la semplice visita di controllo dal pediatra può rivelarsi un momento molto difficle da affrontare per un bambino tanto da iniziare ad avere paura del dottore.

La paura del dottore non è una cosa poi così incomprensibile, il bambino può arrivare ad avvertire quel momento come un’invasione del proprio spazio corporeo dato che il medico dovrà necessariamente: toccarlo, abbassargli la lingua, controllargli le orecchie etc. etc.

Possono essere diverse le ragioni che spingono i bambini ad avere paura del dottore, soprattutto le prime volte:

  • l’incontro con un estraneo;
  • la paura di non sapere a cosa andranno incontro;
  • la separazione dai genitori a causa di alcune pratiche mediche;
  • l’associazione al dolore.

Questa paura è quasi sempre manifestata attraverso episodi di nervosismo intenso e di pianto ininterrotto, con la conseguente impossibilità di visita da parte del medico.

Il ruolo fondamentale in queste situazioni lo svolgono i genitori: è importante cercare di rassicurare il proprio piccolo dandogli spiegazioni adeguate, evitando così stress inutili ed un’immotivata paura del dottore.

Le strategie adatte per aiutare i bambini

1. Dite sempre la verità

Evitate di ingannare i vostri piccoli, dirgli chiaramente a cosa andranno incontro è la strada giusta per evitargli spiacevoli sorprese.

2. Preparateli al momento

Cercate di comunicare ai vostri piccoli con un po’ d’anticipo il giorno esatto in cui lo porterete in visita dal dottore. Dategli il tempo di prepararsi a quello che li aspetta.

3. Non usate il dottore come minaccia

Molto spesso la paura dei bambini deriva da alcune frasi usate come minacce dai genitori, come ad esempio “se non la smetti ti porto dal dottore che ti fa la puntura” ecco, non c’è niente di più sbagliato che utilizzare espressioni del genere.

In questo modo il bambino costruirà nella sua testa  un’idea sbagliata del dottore associandolo ad un momento brutto e spiacevole.

4. Parlate bene del pediatra

Cercate di avere sempre una buona parola per il pediatra: fate capire al vostro bambio che sarà proprio grazie a lui che il suo dolore sparirà.

5. Chiaritegli ogni dubbio

Quando si va dal dottore, la paura più grande è sicuramente legata al dolore. Per questo motivo, non lasciate niente di non detto, illustrate passo passo al vostor bambino la visita che sta andando a fare e, nel caso fosse dolorosa, diteglielo chiaramente, cercando di non esagerare.-

La cosa davvero importante per far superare ai bambini la paura dle dottore è sicuramente quella di trasmettergli serenità e spensieratezza. Dite loro chiaramente che anche mamma e papà vanno spesso dal dottore e sono forti, sani, belli e super felici!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi le nostre notizie
Per essere aggiornato sulle nostre attività e le novità della nostra associazione.
www.teniamocipermanoonlus.net
Privacy Policy
Cookie Policy
© Copyright 2010/2019 - Teniamoci Per Mano Onlus. Via Pietro Giannone, n° 4, 80141 Napoli NA - Telefono: 081 445687 - Design by Pixart Design