TreMarie dona il 50 del ricavato alla Teniamoci Per Mano TreMarie dona il 50 del ricavato alla Teniamoci Per Mano TreMarie dona il 50 del ricavato alla Teniamoci Per Mano

Panettoni TreMarie a sostegno della Clownterapia

La solidarietà è soffice soffice, come la neve di Natale, come i nostri panettoni.
Acquistateli per sostenere la Clownterapia.

La campagna è valida solo sull’acquisto dei panettoni venduti direttamente da Teniamoci Per Mano, per maggiori informazioni contattare il numero di telefono: 081.445687.

L’azienda TreMarie dona il 50% alla nostra associazione.

Panettoni TreMarie a sostegno della Clownterapia
Panettoni TreMarie a sostegno della Clownterapia

La bottega della leggerezza La bottega della leggerezza La bottega della leggerezza

La bottega della leggerezza

La Bottega della Leggerezza sarà un luogo in cui si lavorerà in sinergia per diffondere l’effetto benefico della risata e delle emozioni positive ad ogni livello sociale.

L’obiettivo è quello di mettere in piedi uno spazio in cui realizzare, in maniera gratuita, una serie di attività ludiche, educative, di convivenza sociale, solidarietà, beneficenza e assistenza sanitaria utilizzando tecniche di clownerie e spirito giocoso quali strumenti di crescita, di aggregazione e di benessere.
La Bottega della Leggerezza sarà dunque un punto di ritrovo per bambini, ragazzi e adulti che coinvolgerà varie figure di riferimento: medici, sociologi, psicologi, psichiatri, educatori, mediatori familiari, operatori dell’infanzia, animatori sociali, formatori, clown volontari, che diventeranno parte attiva di queste iniziative. Insomma, una grande rete di accoglienza, sostegno e fratellanza. Questa è la mission con cui la TxM agisce e vuole agire in questa sede. Il luogo, in sintesi, comincerà a offrire servizi alla comunità e ad avere una fondamentale funzione sociale.

L’Ambulatorio della leggerezza

Annesso alla Bottega della Leggerezza sarà attivato un ambulatorio pediatrico che risponderà all’esigenze di contesto, offrendo cure e visite gratuite alle famiglie meno abbienti e ai numerosi
bambini immigrati, che non hanno i requisiti per l’iscrizione al SSN (Servizio sanitario nazionale), essendo così privi di un pediatra di famiglia. Ma ovviamente le porte dell’Ambulatorio della Leggerezza saranno sempre aperte a tutti i piccoli pazienti che preferiranno affidarsi a un dottore col naso rosso.
L’ambulatorio sarà allestito pensando all’ambiente preferito dei bambini: ricco di colori, giochi, fantasia e divertimento.
Un ambiente che trasmetterà sicurezza e serenità come a casa.
Il camice colorato del clown è uno “strumento” chiave che guida il bambino ad un approccio sereno verso il contesto medico, pensato apposta per abbattere la paura del piccolo paziente e
conquistare la sua fiducia nei confronti dei medici, di cui spesso si ha timore.
Tale servizio sarà erogato grazie a collaborazioni con medici pediatri, infermieri e tecnici di ambulatorio.

Clown in festa: ridere, la migliore medicina Clown in festa: ridere, la migliore medicina Clown in festa: ridere, la migliore medicina

Clown in festa: ridere, la migliore medicina

Mazara del Vallo: il 21 Ottobre alle ore 15:30 il Convegno: “RIDERE, LA MIGLIORE MEDICINA” presso l’Auditorium “Mario Caruso” (ex cinema Diana).

Interverranno:

  • il sindaco di Mazara del Vallo Onorevole Nicola Cristaldi,
  • l’assessore alla Sanità regionale Onorevole Baldo Gucciardi,
  • il dott. Rodolfo Matto esperto in gelotologia e presidente dell’ Associazione Nazionale “Yoga della risata”,
  • la testimonianza diretta della nuotatrice marsalese Giusi Barraco,
  • il “Dentista dei bambini” dott. Antonio De Pasquale (fondatore della Scuola del sorriso),
  • il responsabile Nazionale dell’associazione clown “Teniamoci per mano onlus” Eduardo Quinto.

Moderatrice Dott.ssa Elenora Marrone responsabile “Teniamoci per mano” sezione Mazara del Vallo.

Festa Clown Convegno ridere la migliore medicina
Festa Clown Convegno ridere la migliore medicina. Mazara del Vallo 21-22 ottobre 2017
Un sorriso nel DOLORE Un sorriso nel DOLORE Un sorriso nel DOLORE

Un sorriso nel DOLORE

Con paletta, secchiello e salvagente, i volontari dell’associazione di clownterapia “Teniamoci per mano onlus” sono pronti a fare un tuffo in reparto per portare ai bambini e agli adulti ricoverati in ospedale la loro “Vacanza in Corsia”.

I clown volontari dell’associazione, che da anni è attiva in oltre 30 strutture sanitarie in tutta Italia con l’obiettivo di supportare le terapie tradizionali con la terapia del sorriso, da qualche settimana entrano nei reparti di pediatria, oncologia per adulti e oncoematologia pediatrica in una versione estiva inedita e festosa, per regalare ai bambini la gioia di una giornata di mare.

Tratto dall’articolo “Un sorriso nel DOLORE” della rivista Chi.

Leggi l’articolo

Un'estate in corsia 2017 Un'estate in corsia 2017 Un'estate in corsia 2017

Un’estate in corsia 2017

Se i bambini non vanno al mare, il mare in corsia lo portiamo noi!!!
Teniamoci per mano continua la sua missione anche in piena estate…sostienici anche tu!

[button title=”Dona ora” link=”https://teniamocipermanoonlus.net/donazioni-aziendali/” target=”_blank” align=”” icon=”” icon_position=”” color=”” font_color=”” size=”2″ full_width=”” class=”” download=”” onclick=””]

Pertini: le infinite strade del sorriso Pertini: le infinite strade del sorriso Pertini: le infinite strade del sorriso

Pertini: le infinite strade del sorriso

Nel corso della nostra attività presso l’Ospedale Pertini, per fortuna, sono rare le volte in cui ci scontriamo con “casi difficili”. Quando però ciò accade, può capitare di avere un blocco.

Quando si svolge un’attività non di routine, è naturale prendersi un momento per pensare ed elaborare quale “strategia” adottare.
È proprio questo che è successo con Roberta: una bimba di 2 anni e pochi mesi, affetta probabilmente da autismo o patologia affine.
Vi è mai capitato di non riuscire ad esprimere ciò che sentite o ciò che vorreste dire?

non riuscire ad esprimere ciò che sentite o ciò che vorreste dire
Autismo: non riuscire ad esprimere ciò che si sente

Avete mai provato la conseguente sensazione di frustrazione e di rabbia?
Ecco.
È esattamente ciò che accade a Roberta.
Si arrabbia, si arrabbia tanto. Urla, morde, scalcia, si agita, anche per cose che possono apparire banali, secondo il nostro limitato punto di vista.
Roberta non riesce a comunicare anche il semplice dispiacere per la mamma che ha preso la mela da lei offerta, perché era di un’altra bambina.
Cosa fare in questi casi?

Qual è il giusto approccio per interagire?

Come aiutare Roberta ad esprimersi e la mamma a distrarsi?

Come fare per strappare un sorriso ad una bambina meravigliosa, se il canale verbale è bloccato sia in entrata che in uscita?
Ma qui ci si è accesa una lampadina e i ricordi sono affiorati, riportandoci al raduno di Napoli e al laboratorio di musicoterapia del nostro buon Angelo.

Musicoterapia
Musicoterapia con Angelo Morsellino

Angelo ci ha mostrato quanto lo strumento musicale, generando vibrazioni e suoni, possa trasformarsi in una valvola di sfogo di tutto ciò che la mente crea e che in un modo o nell’altro ha bisogno di manifestarsi.
L’effetto terapeutico della musica si realizza su tutti, ma in modo particolare proprio su chi non riesce a comunicare.
Ci ha raccontato che la comunicazione non è necessariamente quella verbale, ma anche corporea, che si produce con il movimento necessario per la percussione dello strumento e che costituisce un’ottima modalità di comunicazione.
Un vero e proprio sfogo, in sostanza.
Nella ludoteca del Pertini non avevamo strumenti musicali. Avevamo però tanti oggetti.
Tanti oggetti con cui interagire fisicamente.
Tanti oggetti da toccare e condividere.
Tanti oggetti da usare per creare suoni.
Tanti oggetti, leggeri e innocui, da lanciarci per giocare a farci la guerra.
È successo così: alternando pianti e silenzi, alla fine Roberta ci ha regalato il suo prezioso sorriso.
Ed è stato uno dei sorrisi più belli e importanti che avessimo mai visto!

Sorriso
Tutte le strade portano al…sorriso!

Una risata a crepapelle solo perché una palla di spugna, tra un volo e l’altro, era finita sulla testa del nostro clown Cristina.
Qui ci è arrivata la lezione che Roberta ha voluto impartirci e di cui abbiamo fatto tesoro: per quante diversità ci siano, non è possibile non ridere.
Tutte le strade portano al…sorriso!

Catania: festa del gioco e dell’allegria Catania: festa del gioco e dell’allegria Catania: festa del gioco e dell’allegria

Catania: festa del gioco e dell’allegria

Per sensibilizzare giovani e meno giovani all’aiuto di chi si trova ad affrontare situazioni di sconforto, con il Patrocinio del Comune di Catania, abbiamo organizzato per i giorni 22-23 Luglio 2017 dalle ore 10:00 alle ore 20:00, presso il lungomare Liberato di Catania, “la festa del gioco e dell’allegria” con ingresso libero per la popolazione tutta.

Mascotte
Mascotte

Alla manifestazione sono state invitate varie realtà (strutture per anziani, strutture per disabili, gruppi scout, scuole…) che potranno partecipare ai diversi laboratori di creazione puppets, sorridere con la fantasia e l’immaginazione, ballons art, lettura animata e creativa, giocoleria, yoga della risata, giochi ricreativi, truccabimbi, free hugs e le mascotte la mattina del 22.
Condividerà con noi la missione di alleviare la sofferenza con la leggerezza e l’allegria Monsignor Arcivescovo Salvatore Gristina che sabato 22, alle ore 11.30, impartirà la benedizione a quanti interverranno all’evento.

Corso base clown Roma

Corso di Clownterapia a Roma

L’11 e il 12 marzo ricominciano a Roma i corsi di formazione della “Teniamoci per mano ONLUS”.
I nostri corsi di clownterapia sono rivolti proprio a tutti: volontari, operatori sociali, infermieri, medici, casalinghe.

Gli unici requisiti richiesti sono la voglia di aiutare coloro che ne hanno bisogno e il massimo impegno per riuscire a donar loro un sorriso.
Questa è la missione che portiamo avanti ogni giorno: riuscire a portare la nostra allegria per alleggerire un po’ la vita di chi è costretto a convivere con realtà nient’affatto semplici.
Questo è ciò che fanno i nostri volontari e questo è ciò a cui puoi contribuire attivamente anche tu.

Entra a far parte del nostro esercito di volontari e impara l’arte del clown di corsia, grazie ai nostri corsi di clownterapia.

Il corso ha un costo di 160€ ed è comprensivo di:

  • Quota associativa per l’iscrizione al registro soci;
  • Naso rosso da clown;
  • T-shirt dell’Associazione;
  • Assicurazione ospedale;
  • Camice personalizzato dipinto a mano.

Queste sono le coordinate per il pagamento:

  • c/c postale n. 6953031;
  • IBAN IT57H0760103400000006953031.

Intestato a: “Teniamoci per Mano Onlus”.
Causale: “CORSO BASE CLOWN Roma 11 e 12 marzo“.

Affinché il corso vada a buon fine, è necessario svolgere almeno 100 ore di tirocinio in ospedale, affiancati dai nostri Clown.

Giornata di Clownterapia Ospedale Pertini
Giornata di Clownterapia Ospedale Pertini
I nostri clown mattarelli al Pertini
I nostri clown mattarelli al Pertini
L'Ospedale Sandro Pertini si colora di allegria con i nostri dottori dal naso rosso
L’Ospedale Sandro Pertini si colora di allegria con i nostri dottori dal naso rosso

Al termine del corso e del tirocinio sarà rilasciato l’attestato di frequenza.
Inoltre, sono richiesti almeno 2 giorni di volontariato al mese, solo presso gli ospedali indicati dalla nostra associazione.
La location del corso è ancora da stabilire, ma è possibile visionarne il programma.

Non aspettare: diventa un clown della Teniamoci per mano ONLUS!

Per maggiori informazioni sui corsi riempite il modulo sottostante e nell’oggetto inserite la vostra città di appartenenza.

[contact-form-7 404 "Not Found"]
Assicurateci il vostro aiuto Assicurateci il vostro aiuto Assicurateci il vostro aiuto Assicurateci il vostro aiuto

Assicurateci il vostro aiuto

La nostra ambulanza non può circolare senza assicurazione.
Grazie a nome dei nostri nasi rossi e dei bimbi. Un sorriso a ogni donatore.
Ecco come donare:

• c.c.p. 6953031

• Iban: It57H0760103400000006953031

Dona il 5 x mille

C.F. 95139930630

Online con PAYPAL:





Ricevi le nostre notizie
Per essere aggiornato sulle nostre attività e le novità della nostra associazione.
www.teniamocipermanoonlus.net
Privacy Policy
Cookie Policy
© Copyright 2010/2019 – Teniamoci Per Mano Onlus. Via Pietro Giannone, n° 4, 80141 Napoli NA – Telefono: 081 445687 – Design by Pixart Design